Passa al contenuto
Approfondimenti > Media

Political Scorecard Le gare chiave in Florida e in California registrano un aumento degli annunci totali e del buzz online.

2 minuti di lettura | Ottobre 2010

In corsa come indipendente, il governatore Charlie Crist ha dominato la gara pubblicitaria contro i suoi due avversari per il seggio al Senato della Florida, secondo un'analisi Nielsen dell'attività mediatica della scorsa settimana. Il totale di 1.296 annunci di Crist nei cinque principali mercati della Florida la scorsa settimana è stato quasi il 50% in più rispetto alla produzione della settimana precedente. Il totale è stato più del doppio del numero di annunci piazzati da ciascuno dei due principali avversari del governatore, Kendrick Meek (D) e Marco Rubio (R).

Nel frattempo, nella corsa per il seggio governatoriale di Crist, la scorsa settimana il repubblicano Rick Scott ha trasmesso un numero di annunci quattro volte superiore a quello del suo avversario Alex Sink (D). Entrambi i candidati hanno trasmesso il maggior numero di annunci nel mercato di Tampa-St. Petersburg, ma la discrepanza più evidente si è verificata nel mercato di Miami, dove la campagna di Scott ha trasmesso 344 annunci mentre quella di Sink non ne ha trasmesso nessuno.

In altre gare di alto profilo in tutto il Paese:

  • Meg Whitman ha guidato l'avversario del governatore Jerry Brown nella pubblicità complessiva nei quattro principali mercati mediatici della California. Ma la notizia che l'ex amministratore delegato di eBay ha impiegato in casa sua un lavoratore privo di documenti ha fatto registrare un'impennata nel buzz online e nelle menzioni televisive complessive il 30 settembre.
  • Carly Fiorina ha goduto della sua prima settimana completa di pubblicità durante le elezioni generali per il seggio al Senato della California. Mentre gli annunci di Fiorina sono stati trasmessi a Los Angeles, Sacramento e San Diego, fino al 3 ottobre non era ancora stato trasmesso uno spot nel mercato di San Francisco. Complessivamente, la settimana scorsa la candidata democratica Barbara Boxer aveva un vantaggio pubblicitario di quasi 4 a 1 in tutto lo Stato.
  • Il mercato di Baltimora si sta rivelando il più grande campo di battaglia nella corsa al governatore del Maryland. Il candidato in carica Martin O'Malley (D) e l'avversario Bob Ehrlich (R) sono stati testa a testa nella corsa agli annunci pubblicitari della città di Charm, mentre Ehrlich non ha mostrato alcuna attività pubblicitaria nel mercato di Washington, DC. Di conseguenza, la scorsa settimana i nomi dei candidati avevano più del doppio delle probabilità di essere menzionati dalle televisioni locali di Baltimora, rispetto a quelle di Washington.

Scaricate l'analisi dei media della campagna elettorale di Nielsen su queste e altre gare politiche di metà mandato.

Continua a navigare nello stesso argomento approfondimenti