Passa al contenuto
Approfondimenti > Media

Dalle vacanze a tutti i giorni, tenete gli ascoltatori sintonizzati

2 minuti di lettura | Dicembre 2013

Nei prossimi giorni, molte persone entreranno nello spirito sintonizzandosi sulle stazioni "All Christmas". Sebbene le festività siano una manna per la radio, i programmatori non dovrebbero dimenticare le loro strategie quotidiane per far sì che gli ascoltatori continuino a tornare. Una soluzione che abbiamo discusso quest'anno da diversi punti di vista è stata l'importanza del numero di giorni di ascolto per gli ascolti nei mercati misurati da Nielsen con il portable people meter (PPM).

Un modo per iniziare a generare più ascolti è quello di invogliare il pubblico a sintonizzarsi di nuovo nel corso della giornata. Un altro nome per questo è riciclo. Anche se convincere gli ascoltatori a sintonizzarsi di nuovo può non essere facile, gli ascolti che ne derivano potrebbero valere lo sforzo. Gli ascoltatori che si sintonizzano su una sola parte del giorno rappresentano solo l'11% degli ascolti totali della settimana di un'emittente, mentre quelli che si sintonizzano su tre o più parti del giorno rappresentano quasi il 60%. Pertanto, essere un buon riciclatore di pubblico è fondamentale per il successo degli ascolti PPM.

Tuttavia, per gli ascolti è importante che gli ascoltatori si sintonizzino più giorni nel corso della settimana. Il passaggio dalle misurazioni del diario al PPM ha cambiato il modo di calcolare l'audience giornaliera. Il modello delle "occasioni" (il numero di volte in cui gli ascoltatori si sintonizzano) viene ribaltato e si concentra invece sul numero di giorni in cui un ascoltatore si sintonizza, anziché sul numero di volte in cui lo fa ogni giorno. Se si considera che quasi tre quarti dei panelisti nei 10 mercati principali utilizzano, in un mese medio, una qualche forma di radio in almeno la metà dei loro giorni, ci sono molte opportunità di capitalizzare su questo pubblico.

Per capire come sfruttare questa sottigliezza metodologica del PPM è necessario capire quali sono i giorni della settimana con il maggior potenziale di attrazione degli ascoltatori. Dopo un'approfondita analisi dei numeri, abbiamo scoperto che il giovedì e il venerdì sono i giorni di maggior ascolto radiofonico. Tuttavia, questi picchi variano in base ai dati demografici e ai formati unici di ciascun mercato. Sapere quali sono i giorni di maggior ascolto in ciascun mercato e formato può aiutare i programmatori a decidere dove collocare i contenuti degni di nota e come massimizzare l'ascolto. E questa può essere una chiave per aiutare a costruire con gli ascoltatori abitudini a breve e a lungo termine che porteranno al successo degli ascolti.

Quindi, mentre gli ascoltatori finiscono gli acquisti dell'ultimo minuto per le vacanze e si preparano a chiudere l'anno in bellezza, i programmatori dovrebbero pensare a tattiche e strategie da utilizzare nel nuovo anno per far sì che il loro pubblico si sintonizzi il maggior numero di giorni possibile.  

Continua a navigare nello stesso argomento approfondimenti