Passa al contenuto
02_Elementi/Icone/FrecciaSinistra Torna a Insight
Approfondimenti > Pubblico

Myanmar... l'ultima frontiera rimasta

2 minuti di lettura | Luglio 2014
{“order”:4,”name”:”subheader”,”attributes”:{“backgroundcolor”:”000000″,”imageAligment”:”left”,”linkTarget”:”_self”,”title”:”Insights”,”titleColor”:”FFFFFF”,”titlecolor”:”A8AABA”,”sling:resourceType”:”nielsenglobal/components/content/subpageheader”},”children”:null}
{“order”:8,”name”:”pubdate”,”attributes”:{“sling:resourceType”:”nielsenglobal/components/content/publishdate”},”children”:null}

Le recenti riforme politiche, tra cui una popolazione giovane e numerosa e una forte prospettiva economica, rendono la Birmania uno dei mercati più interessanti per le grandi aziende, sia a livello locale che globale. La popolazione birmana ha superato i 56 milioni, ed è considerata il secondo Paese più grande dell'ASEAN. Il mercato sta cambiando rapidamente con l'espansione dell'uso dei media e lo sviluppo dei comportamenti d'acquisto. Pertanto, essere in grado di tenere il passo con le mutevoli abitudini dei consumatori è uno dei fattori chiave per il successo delle aziende locali e multinazionali negli anni a venire.

Nielsen MMRD rivela le principali tendenze dei media e dei consumatori che rendono il Myanmar una delle ultime frontiere del mondo di grande interesse.

Popolazione:

Attualmente in Myanmar vivono oltre 56 milioni di persone. Quasi la metà della popolazione (47%) ha meno di 24 anni.

Tendenze dei media:

- La televisione è il mezzo più utilizzato. Circa la metà della popolazione (50,7%) guarderà la televisione ogni settimana, seguita da radio (43,4% di audience settimanale), giornali (29,8%), quotidiani (12,0%), riviste (7,6%) e film (2,7%).

- L'uso di Internet in tutto il Paese è comunque basso, con solo il 4% dei consumatori che ha accesso a Internet. Con una media di 3,5 ore di utilizzo a settimana, l'uso nelle aree metropolitane e metropolitane è stato più elevato rispetto alle aree urbane e rurali, con un utilizzo medio di Internet del 16,4% contro il 7,8% e il 7%. 0,7 nelle aree urbane e rurali rispettivamente

Tendenze pubblicitarie:

- La pubblicità per i marchi stranieri in Myanmar è cresciuta in modo esponenziale nell'ultimo anno, dopo che un grande afflusso di aziende straniere ha invaso il Paese. e dall'istituzione di una stazione televisiva 24 ore su 24, nonché dalla creazione di un giornale privato I marchi locali seguono quindi la tendenza aumentando i loro budget pubblicitari per competere con le nuove imprese appena entrate nel mercato. Nel 2013, i marchi stranieri hanno investito 87,5 milioni di dollari in pubblicità in Myanmar. Si tratta di un aumento rispetto ai 28,6 milioni di dollari del 2010. Nello stesso periodo, i marchi locali hanno investito in pubblicità da 28,4 milioni di dollari nel 2010 a 64,4 milioni di dollari. Stati Uniti nel 2013

- Tra il 2001 e il 2013, la spesa pubblicitaria è aumentata di 13 volte, passando da 11,7 milioni di dollari a 152 milioni di dollari. La maggior parte di questa crescita è avvenuta tra il 2008 e il 2013, da 57 a 152 milioni di dollari.

- Le prime cinque categorie di prodotti per budget pubblicitario nel 2013 su tutti i media sono state: spazzolino da denti e dentifricio Seguono una bevanda a base di caffè (miscela di caffè), shampoo e balsamo per capelli. prodotti per la cura della pelle e telefoni cellulari e dispositivi mobili Mentre i primi 5 marchi con il maggior numero di budget pubblicitari sono stati Colgate, Ovaltine, Signal, HTC e Sunsilk.

Principali tendenze di prodotto:

- Il caffè e le bevande analcoliche sono tra i segmenti più grandi e in più rapida crescita in Myanmar. Tra il 2009 e il 2013, le miscele di caffè sono cresciute del 104% a 249 milioni di dollari. dollari USA, mentre le bevande analcoliche sono cresciute del 126% fino a 161 milioni di dollari. nello stesso periodo

Per ulteriori informazioni, contattare Suresh Ramalingam, direttore generale di Nielsen, Cluster Thailandia, Vietnam e Myanmar, all'indirizzo suresh.ramalingam@nielsen.com.

Continua a sfogliare approfondimenti simili