Passa al contenuto
Approfondimenti > Largo consumo e vendita al dettaglio

CHE COSA FA PRESA SULL'ACQUIRENTE ONLINE?

2 minuti di lettura | Ottobre 2015

Internet ha trasformato il modo in cui i consumatori effettuano le transazioni per le loro esigenze quotidiane, che si tratti di ordinare cibo, prenotare biglietti per il cinema o persino prenotare un taxi. Lo shopping online è una categoria che ha registrato una crescita senza precedenti negli ultimi due anni. Questa rivoluzione è in gran parte guidata da innovazioni che per molti versi sono uniche in India rispetto al resto del mondo.

La scarsa penetrazione delle carte di credito, le infrastrutture carenti, ecc. hanno ostacolato per molti anni la crescita di questa categoria. Nonostante tutte queste sfide, i rivenditori online sono stati abbastanza proattivi da trovare soluzioni per superare questi ostacoli.

Il concetto di contrassegno è inedito in molti mercati e ha rappresentato un grande stimolo per la sperimentazione. Inoltre, invece di investire nella creazione di un team di consegna interno, i marchi hanno lavorato su legami con negozi di alimentari, India post ecc. per aumentare la loro portata di consegna. Ci sono molti altri esempi di innovazione e centralità del cliente che stanno portando al successo i siti e le app di shopping online in India.

È interessante notare l'emergere di siti di shopping online specifici per categoria, ovvero alimentari, gioielli, occhiali e lenti, ecc. che stanno alimentando la crescita.

Capire il consumatore del commercio elettronico 

I recenti modelli di utilizzo indicano chiaramente che una parte significativa degli acquirenti online indiani accede a Internet principalmente dai propri telefoni cellulari. Secondo il rapporto Bricks to Clicks: Nielsen's Syndicated Brand Health Track on Ecommerce, i consumatori indiani preferiscono utilizzare il proprio smartphone per accedere a Internet rispetto a laptop e desktop. Inoltre, con la maturazione del mercato, sembra che i consumatori si sentano sempre più a loro agio nello svolgere anche attività online intensive, come il mobile banking e lo shopping, direttamente dal proprio smartphone.

Cosa spinge lo shopping online? 

Indipendentemente dal dispositivo scelto dai consumatori, la maggior parte delle decisioni di acquisto online è guidata principalmente dalla pubblicità, dall'influenza dei pari e dalle raccomandazioni.

Oltre ad aspettarsi sconti interessanti, i consumatori indiani che utilizzano spesso Internet citano la convenienza come motivo per fare acquisti online. Infatti, più di un terzo dichiara di trovare conveniente questa modalità di acquisto.

Un altro fattore che attira gli acquirenti online è l'indisponibilità delle unità di stoccaggio (SKU) desiderate nei negozi fisici. In effetti, un terzo degli utenti del settore moda acquista articoli online perché i prodotti esatti che sta cercando non sono disponibili presso i negozi fisici.

COME SCELGONO GLI ACQUIRENTI ONLINE I RIVENDITORI ONLINE?

La domanda cruciale per i responsabili del marketing delle aziende di commercio elettronico è come garantire che i consumatori rimangano fedeli al loro mercato o negozio online. Secondo il nostro studio, gli acquirenti online sono fedeli ai marchi di e-commerce, ma sono disposti a sperimentare.

Alla domanda sulle ragioni specifiche della scelta di un determinato e-tailer, più della metà dei consumatori intervistati ha dichiarato di acquistare dallo stesso sito web che frequenta, mostrando un aumento del numero di clienti fedeli.

Per maggiori dettagli, scaricare il rapporto completo (in alto a destra).

Continua a navigare nello stesso argomento approfondimenti