Passa al contenuto
Approfondimenti > Media

Audio Oggi: Radio 2016 - Appello in lungo e in largo

1 minuto di lettura | Febbraio 2016

La radio è in testa a tutte le altre piattaforme per quanto riguarda la portata settimanale (93%) tra i consumatori adulti e, grazie ai nuovi dati disponibili che permettono di confrontare regolarmente la radio con altre piattaforme, è chiaro che la radio è parte integrante del consumo di media per milioni di americani.

Oggi le parole "radio" e "audio" significano molte cose diverse per molte persone diverse: musica, commenti, podcasting, ascolto digitale, intrattenimento in auto e così via. Ciò che è certo è che il consumatore di radio è un pubblico altamente qualificato, che viene trasmesso in tempo reale in centinaia di mercati ogni singolo giorno. La maggior parte degli ascoltatori radiofonici lavora e viene raggiunta quando è fuori casa ed è pronta ad acquistare.

In un periodo di intensa competizione per l'attenzione del pubblico, la radio raggiunge ogni settimana più americani di qualsiasi altra piattaforma. Il 93% dei consumatori adulti (18+) utilizza la radio su base settimanale, più della TV o degli smartphone.

Chi è sintonizzato?

La programmazione e i servizi di rete sono la moneta nazionale della radio: un catalogo ampio e diversificato di contenuti audio in syndication che comprende tutto, dai canali musicali 24 ore su 24 ai talk sportivi e alle analisi politiche, oltre ad alcuni dei più grandi personaggi della radio.

L'elenco delle stazioni e degli affiliati che rappresentano il pubblico delle radio di rete è immenso, così come il pubblico.

Continua a navigare nello stesso argomento approfondimenti