Passa al contenuto
Approfondimenti > Media

Video on demand globale

1 minuto di lettura | Marzo 2016

Non molto tempo fa, "guardare la TV" significava sedersi davanti al televisore in salotto in attesa che il proprio programma preferito iniziasse a una certa ora. Con l'attuale crescita della programmazione video on demand (VOD), gli spettatori possono scaricare o guardare contenuti in streaming con un normale abbonamento TV o da Internet. Questo apre grandi opportunità per i consumatori, che possono più che mai decidere da soli cosa guardare, quando e come. Un numero significativo di persone dichiara di guardare video su richiesta.

Nella sua indagine globale sul VOD, Nielsen ha intervistato più di 30.000 intervistati online in 61 paesi per capire il sentimento globale sulla visione del VOD e sui metodi pubblicitari. Indaghiamo su chi guarda i contenuti on-demand, come e perché. Esaminiamo inoltre come i fornitori di servizi online influenzano il panorama televisivo tradizionale e forniamo informazioni sugli adattamenti necessari in un mondo mediatico in continua evoluzione.

Continua a navigare nello stesso argomento approfondimenti