Passa al contenuto
Approfondimenti > Media

I consumatori taiwanesi si accorgono che uno schermo solo non è sufficiente

2 minuti di lettura | Marzo 2016

Indipendentemente dalla regione del mondo, la TV è un punto di riferimento per i consumatori moderni. E Taiwan fa eccezione. Infatti, oltre l'88% dei consumatori taiwanesi di età compresa tra i 12 e i 65 anni guarda la televisione. Si tratta della più alta penetrazione di tutti i cinque canali mediatici primari (TV, giornali, riviste, radio e Internet). Internet, tuttavia, non è molto lontano e l'intersezione tra Internet e la TV sta creando un punto di forza su cui i responsabili del marketing vorranno concentrarsi.

Dato l'aumento vertiginoso della penetrazione di Internet a Taiwan negli ultimi 15 anni, unito alla proliferazione di dispositivi connessi, non sorprende che i consumatori diventino facilmente multitasking con i loro media.

Come i consumatori affamati di media di altre parti del mondo, anche il pubblico televisivo taiwanese ama utilizzare un secondo schermo mentre guarda i suoi programmi preferiti. Infatti, quasi un quarto (24%) degli spettatori televisivi taiwanesi naviga su Internet mentre guarda la TV, con un aumento di 6 punti percentuali rispetto allo scorso anno. Inoltre, più di tre consumatori su dieci usano il cellulare mentre guardano la TV, con un aumento di 6 punti percentuali rispetto al 2014.

Con la crescita degli smartphone e di altri dispositivi connessi come i tablet, il comportamento multi-tasking sta diventando la "nuova normalità" tra il pubblico televisivo taiwanese. Questa tendenza imporrà agli operatori del marketing di padroneggiare le proprie strategie di messaggistica su questi schermi estesi, al fine di catturare il pubblico dove è più impegnato.

I contenuti sono ancora la chiave fondamentale del successo. Tuttavia, gli inserzionisti dovranno capire come sfruttare appieno l'opportunità degli schermi estesi per massimizzare l'efficacia dei loro contenuti e coinvolgere realmente il consumatore connesso di oggi. Inoltre, disporre di uno strumento o di una soluzione in tempo reale per diagnosticare le prestazioni degli investimenti digitali su più schermi, sia per quanto riguarda la pubblicità che i contenuti, e quindi per regolare il miglior ROI digitale, sarà fondamentale per tutti i marketer in questo mondo digitale.

Per ulteriori informazioni, scaricare il nostro rapporto The Dawn of the Extended Screen in Taiwan.

Continua a navigare nello stesso argomento approfondimenti