Passa al contenuto
Approfondimenti > Mercati e finanze

Agli asiatici del sud-est piacciono gli annunci sui siti di social media

2 minuti di lettura | Agosto 2011

David Webb, direttore generale delle soluzioni pubblicitarie per la regione APMEA, Nielsen

I siti di social media sono tra i più visitati e utilizzati di Internet. Gli utenti dei social media sono tra i più ambiti dagli inserzionisti, eppure gli annunci online sono ancora largamente sottorappresentati in termini di percentuale di spesa pubblicitaria totale. Tuttavia, man mano che vengono alla luce sempre più prove dell'efficacia della pubblicità online, gli inserzionisti cominciano a prenderne atto. Nel Sud-est asiatico, ad esempio, una recente ricerca Nielsen indica che i consumatori sono molto influenzati dalla pubblicità online, molto più della media globale. Quasi tre quarti (73%) dei consumatori del Sud-Est asiatico hanno dichiarato di essere "altamente" o "in qualche modo" influenzati dalla pubblicità sui siti web sui social media (rispetto al 60% a livello globale). Questa percentuale sale all'80% quando gli annunci hanno un contesto sociale, come l'indicazione di quali amici del consumatore hanno apprezzato o seguito il marchio pubblicizzato.

Anche gli annunci online che vengono consegnati ai consumatori in base ad acquisti precedenti o ad altri siti web visitati hanno risuonato con i consumatori del Sud-Est asiatico, con il 74% che ha dichiarato che questa tecnica "ha reso la loro vita più facile", rispetto ad appena il 58% a livello globale. I consumatori delle Filippine e del Vietnam sono stati i più ricettivi nei confronti di questi annunci (rispettivamente 83% e 82%).

Quasi sette consumatori su dieci (69%) dei Paesi dell'Asia orientale hanno messo "mi piace" o seguito un marchio o un'azienda sui social media, un dato significativamente più alto rispetto alla media globale del 52% e ancora più alto in Paesi come il Vietnam (79%) e le Filippine (75%). Forse l'aspetto più importante è che i media generati dai consumatori (opinioni dei consumatori pubblicate online) sono ora una delle forme di media più affidabili tra i consumatori digitali dell'Asia meridionale. Più della metà (54%) si fida completamente o in qualche modo delle opinioni dei consumatori pubblicate online.

sud-est-asia-web-ad-influenza

Man mano che i consumatori della regione acquisiscono familiarità con le piattaforme di social networking, aumentano i loro livelli di fiducia e di sofisticazione nell'uso dei social media. Tendono ad apprezzare e a fidarsi dei contenuti online come fonte di informazione. La pubblicità online può offrire un elevato ritorno sugli investimenti in questa regione, a patto che le aziende sappiano esattamente come raggiungere i consumatori.

Continua a navigare nello stesso argomento approfondimenti