Passa al contenuto
Approfondimenti > Sport e giochi

Gioco multipiattaforma: Per la vittoria!

2 minuti di lettura | Maggio 2014

Poiché le aziende produttrici di videogiochi continuano a rilasciare qualsiasi cosa, dalle console di nuova generazione alle applicazioni mobili iper-dipendenti, il giocatore di oggi ha una vasta gamma di opzioni tra cui scegliere. Cosa deve fare un appassionato di giochi? Per molti, la risposta è semplicemente prendere il dispositivo più vicino e giocare di più!

E a giudicare dalle ricerche dell'ultimo Nielsen 360° Gaming Report, i giocatori si stanno adeguando. Infatti, i giocatori di età pari o superiore ai 13 anni trascorrono più di sei ore alla settimana su qualsiasi piattaforma di gioco. Si tratta di un aumento del 12% rispetto alle 5,6 ore trascorse sulle piattaforme di gioco nel 2012. Inoltre, i giocatori di console statunitensi stanno diversificando i dispositivi su cui giocano: il 50% dichiara di giocare anche su un dispositivo mobile o tablet, rispetto al 35% del 2011. Questa tendenza multipiattaforma suggerisce che l'introduzione di nuove piattaforme non sta cannibalizzando il tempo di gioco. Al contrario, sta rafforzando il coinvolgimento dei giocatori.

È naturale che l'afflusso di nuove occasioni di gioco abbia anche modificato la distribuzione del tempo di gioco negli Stati Uniti. Nel 2011, ad esempio, i giochi su dispositivi mobili e tablet rappresentavano solo il 9% del tempo di gioco settimanale negli Stati Uniti. Ma nel 2013, la quota di gioco su dispositivi mobili e tablet è più che raddoppiata, raggiungendo il 19%. Sebbene i giocatori giochino un po' meno con i sistemi di gioco di settima generazione, le ore registrate sulle nuove piattaforme PS4, Xbox One e Wii U hanno contribuito a mantenere la quota di tempo libero complessivo dei giochi per console.

"Con le console di ottava generazione ancora in fase embrionale, oltre alle piattaforme emergenti come le microconsole e il cloud gaming che stanno prendendo piede, il tempo di gioco è destinato a continuare a evolversi", afferma Nicole Pike, direttore di Nielsen.

Per ulteriori approfondimenti, partecipate al webinar di Nielsen "Gaming, A 360 View: Come giochiamo, compriamo e interagiamo con i giochi negli Stati Uniti" che si terrà il 28 maggio 2014. Fare clic qui per registrarsi al webinar.

METODOLOGIA

I dati del Nielsen 360° Gaming Report si basano su un'indagine condotta nel quarto trimestre del 2013 e nel primo trimestre del 2014 su un campione rappresentativo di oltre 2.000 consumatori statunitensi di età superiore ai 13 anni (compresi i giocatori di tutti i dispositivi).

Continua a navigare nello stesso argomento approfondimenti