Passa al contenuto
Approfondimenti > Media

I telespettatori attribuiscono punteggi elevati agli annunci con temi olimpici

2 minuti di lettura | Febbraio 2010

A quanto pare, ai telespettatori americani piacciono le Olimpiadi, anche nelle pubblicità che guardano.

Un sondaggio Nielsen che chiede ai telespettatori delle Olimpiadi di valutare gli spot pubblicitari andati in onda durante la prima serata della NBC fino al 20 febbraio mostra che sei dei 10 spot più apprezzati contenevano un tema olimpico. Gli spot, trasmessi da Visa, McDonald's, Coca-Cola e Procter & Gamble, includevano un riferimento diretto alle Olimpiadi o immagini che alludevano ai giochi.

Visa ha prodotto lo spot più apprezzato nella prima settimana di trasmissione delle Olimpiadi. Lo spot emozionale che racconta la storia del pattinatore di velocità statunitense Dan Jansen è piaciuto tre volte di più rispetto alla media degli spot trasmessi durante le telecronache olimpiche della NBC. Visa ha inserito altri due spot nella top 10, tra cui quello con la sciatrice statunitense Julia Mancuso, che ha ottenuto livelli di gradimento doppi rispetto alla media.

I 10 migliori annunci durante la copertura delle Olimpiadi in prima serata della NBC

Gli spot che offrono la maggiore percentuale di spettatori in grado di ricordare il marchio pubblicizzato e di apprezzare "molto" la pubblicità

RANK Marchio Descrizione annuncio Indice di simpatia
1 Visto (:30) La storia di Dan Jansen che perde la sorella Jane; alle Olimpiadi successive vince e fa il giro della vittoria con la figlia Jane. 301
2 Orville Redenbacher (:15) Un padre e un fratello si uniscono a una bambina durante il suo tea party per mangiare popcorn. 293
3 Coca-Cola (:30) Immagini storiche mostrano gli atleti olimpici che ricevono le medaglie; se avete bevuto una Coca Cola negli ultimi 82 anni, avete contribuito alla realizzazione di ogni sogno olimpico. 272
4 Ford Focus (:15) Una donna descrive come la sua auto abbia dimezzato le visite alla stazione di servizio; ora potrebbe farsi una manicure. 257
5 Visto (:30) 25 anni fa abbiamo creato "We Are the World" per aiutare l'Africa; scarica la nuova versione della canzone per aiutare Haiti 255
6 McDonald's (:30) Un allenatore dice alla sua squadra di hockey perdente che hanno giocato come olimpionici e che anche loro mangeranno come olimpionici 242
7 Coca Cola Light (:15) Un personaggio dei cartoni animati si esercita davanti a un cuore sgonfio per gonfiarlo; sensibilizzazione sulla salute del cuore 206
8 Visto (:30) Da bambina, Julia Mancuso ha disegnato un poster di se stessa come medaglia d'oro; ora non deve più disegnare i suoi poster. 205
9 McDonald's (:30) Uomo entra in un McDonald's tropicale; affollato di atleti invernali; salsa al peperoncino dolce per intingere i Chicken McNuggets 195
10 P&G (:60) Le madri cantano "You'll Never Walk Alone" ai bambini in diversi contesti, tra cui mentre riparano una gomma e guardano il pattinaggio artistico. 194
Fonte: La società Nielsen

Metodologia: La classifica di cui sopra si basa sulla percentuale di telespettatori in grado di ricordare il marchio pubblicizzato e di dichiarare di apprezzare "molto" uno spot che hanno avuto l'opportunità di vedere durante la normale programmazione delle Olimpiadi, in onda sulla NBC in prima serata dal 2/12 al 20 febbraio. Questi punteggi sono indicizzati rispetto al punteggio medio di tutte le pubblicità delle Olimpiadi nel periodo in questione (indice di simpatia). 100 equivale alla media. Per la classifica precedente sono stati presi in considerazione solo gli annunci tradizionali; sono esclusi i segmenti sponsorizzati e i promo/le vignette di marca. La classifica si basa su 13.365 sondaggi condotti tra gli spettatori delle Olimpiadi della NBC.

Continua a navigare nello stesso argomento approfondimenti