Passa al contenuto
Approfondimenti > Digitale e tecnologia

I possessori di smartphone sono diversi come i loro dispositivi

2 minuti di lettura | Marzo 2015

In tutto il mondo, i consumatori sono sempre più mobili, il che sta cambiando le abitudini di acquisto, le tendenze di visione e persino il modo di passare il tempo. Negli Stati Uniti, gli smartphone sono sempre più i dispositivi che i consumatori, soprattutto quelli multiculturali, scelgono per le loro numerose attività mobili.

Nel quarto trimestre 2014, il 16% dei possessori di smartphone ha dichiarato di aver acquistato di recente il proprio telefono negli ultimi tre mesi, portando la penetrazione complessiva degli smartphone al 77% dei possessori di telefoni cellulari negli Stati Uniti. Tra i recenti acquirenti di telefoni, il 91% ha scelto lo smartphone come telefono cellulare, rispetto all'82% che aveva scelto lo smartphone nel quarto trimestre 2013. La penetrazione complessiva degli smartphone continua a crescere rapidamente, aumentando di 8 punti percentuali rispetto al 69% del quarto trimestre 2013.

Tuttavia, i consumatori multiculturali continuano a guidare la crescita della penetrazione degli smartphone, poiché li adottano a un tasso più elevato rispetto alla media statunitense. Gli asiatici/isole del Pacifico (86,6%), i neri-africani americani (83%) e gli ispanici (82,4%) sono i primi tre gruppi con il più alto tasso di possesso di smartphone, rispetto al 74,2% dei bianchi non ispanici.

Per tutti gli americani, il sistema operativo principale nel quarto trimestre 2014 è stato Android, con il 49,5% degli smartphone statunitensi che utilizzano questo sistema. Apple, invece, è rimasta il primo produttore di smartphone, con il 43,6% degli abbonati alla telefonia mobile negli Stati Uniti che possiede un iPhone.

Tra gli ispanici, la penetrazione di Android è stata la più alta nel quarto trimestre 2014 con il 53,8%, in leggero aumento rispetto al 53,7% del quarto trimestre 2013. Tuttavia, la proprietà di iOS tra gli ispanici è cresciuta del 6% al 40,2% nel quarto trimestre 2014, rispetto al 39,6% del quarto trimestre 2013. In confronto, il possesso di iOS è più alto tra gli asiatici/isole del Pacifico, con il 47,6% nel quarto trimestre 2014, in aumento rispetto al 45,8% del quarto trimestre 2013, mentre il possesso di Android tra questa fascia demografica è rimasto stabile al 46,7% rispetto all'anno precedente.

Metodologia

I dati si basano sul sondaggio Mobile Insights di Nielsen, un sondaggio mensile su oltre 30.000 abbonati alla telefonia mobile negli Stati Uniti di età superiore ai 13 anni. I dati sono raccolti principalmente online e anche tramite un sondaggio telefonico supplementare in lingua spagnola per raggiungere gli intervistati ispanici di età superiore ai 18 anni. Ai possessori di cellulari viene chiesto di identificare il loro telefono cellulare principale per produttore e modello, ponderati per essere demograficamente rappresentativi degli abbonati alla telefonia mobile negli Stati Uniti. La penetrazione degli smartphone riflette tutti i modelli con un sistema operativo di alto livello (compresi Apple iOS, Android, Windows e Blackberry). 

Continua a navigare nello stesso argomento approfondimenti