Passa al contenuto
Approfondimenti > Sport e giochi

Suoni d'estate 2016: Un'istantanea dei fan dei festival musicali

1 minuto di lettura | Giugno 2016

Per gli appassionati di musica, vedere i propri musicisti preferiti esibirsi dal vivo può essere un'esperienza senza precedenti. Non sorprende quindi che i festival musicali - con molti artisti che salgono sul palco, spesso nell'arco di pochi giorni - stiano guadagnando popolarità e che molti dei più grandi festival del Paese siano diventati dei nomi familiari.

Secondo l'Audience Insights Report on Music Festivals di Nielsen, circa il 36% della popolazione statunitense ha sentito parlare del Coachella, rispetto al 22% del 2013. Nel frattempo, il Lollapalooza è il festival musicale più conosciuto in assoluto, con il 52% della popolazione generale che ha sentito parlare dell'evento. Anche Bonnaroo è molto conosciuto, con il 21% degli americani che ne ha sentito parlare. E nell'era dei social media, i fan condividono sempre più spesso le loro esperienze sul posto con gli amici che non possono partecipare.

I marchi che cercano di raggiungere i fan appassionati dei festival - che partecipino di persona o online - devono capire non solo chi raggiungono questi festival, ma anche le abitudini uniche delle loro folle. Ad esempio, mentre due festival musicali possono sembrare simili in termini di portata e consapevolezza, il fatto che i fan del Bonnaroo siano avidi bevitori di caffeina è importante per un marchio di caffè.

Continua a navigare nello stesso argomento approfondimenti