Passa al contenuto
Approfondimenti > Media

Il mobile domina le campagne pubblicitarie digitali nelle Filippine

2 minuti di lettura | Febbraio 2018

La pubblicità mobile ha dominato le campagne pubblicitarie digitali nelle Filippine, mentre allo stesso tempo le prestazioni degli annunci mobile on-target hanno superato gli annunci digitali serviti tramite desktop e digitale nel 2017.

Il rapporto Nielsen Digital Ad Ratings Benchmarks, che ha valutato più di 3.000 campagne digitali dal suo lancio nel sud-est asiatico nel 2015, ha rilevato che nella prima metà del 2017, più di nove campagne pubblicitarie digitali su 10 (91%) hanno sfruttato il mobile, e il mobile ha ottenuto un successo on-target più elevato rispetto al totale dei benchmark digitali e desktop per tutti i benchmark di età riportati nelle Filippine.

Gli annunci digitali rivolti alla fascia d'età compresa tra i 18 e i 49 anni hanno raggiunto il pubblico previsto nell'81% dei casi per il mobile, mentre nel 77% e nel 59% dei casi per il digitale totale e il desktop rispettivamente.

Per quanto riguarda le campagne pubblicitarie digitali destinate ai consumatori di età compresa tra i 21 e i 34 anni, quelle servite tramite dispositivi mobili hanno centrato il bersaglio nell'81% dei casi, superando le performance del desktop e del total digital che hanno raggiunto il pubblico solo con il 41% e il 73% di precisione.

Un'analisi più approfondita delle categorie ha inoltre rivelato che gli inserzionisti dei settori Consumer Packaged Goods, Business & Consumer Services e Computers & Electronics hanno raggiunto più facilmente il pubblico desiderato attraverso i dispositivi mobili, ottenendo un successo on-target rispettivamente dell'83%, 82% e 81%.

Nielsen Digital Ad Ratings Benchmarks and Findings Report serve come guida per l'efficacia delle singole campagne rispetto alle medie di mercato sul totale del digitale, solo desktop e solo mobile * per i dati demografici di età e sesso, fasce di età, categorie di inserzionisti e tipo di sito (editori, piattaforme/reti pubblicitarie).

IL RAPPORTO NIELSEN SUI BENCHMARK E I RISULTATI DEGLI ASCOLTI PUBBLICITARI DIGITALI

Questo report include i dati di oltre 3.000 campagne Nielsen Digital Ad Ratings di Indonesia, Malesia, Filippine, Singapore e Tailandia, misurati fino al 30 giugno 2017, dove il numero minimo di osservazioni del sito era di almeno 30. Per osservazione di un sito si intende la performance di una campagna su un sito con almeno 5.000 impressioni e con la demografia specificata come pubblico previsto. Con un numero di campioni superiore a 30, si può ragionevolmente prevedere che i benchmark siano stabili. La percentuale media di on-target è il numero di impressioni che hanno raggiunto il pubblico previsto diviso per il numero di impressioni totali della campagna. La percentuale di on-target viene calcolata ponderando ogni campagna per il numero di impressioni contenute in ogni categoria o fascia demografica. I dati ponderati vengono utilizzati per consentire alle osservazioni dei siti con un numero maggiore di impressioni di contribuire maggiormente ai parametri finali. In questo modo si ottiene una rappresentazione statisticamente più solida delle prestazioni medie delle campagne.

Continua a navigare nello stesso argomento approfondimenti